4 ricette di bellezza da fare con gli avanzi del cibo

Gli avanzi del cibo che conservi in frigorifero possono essere un validissimo aiuto per creare delle maschere di bellezza fai da te. Non ci credi? Ecco a te 4 ricette velocissime ed efficaci che ti permetteranno di essere splendida riciclando gli alimenti ed evitando gli sprechi!

rp_maschere-di-bellezza-con-avanzi-cibo.jpg

1) Maschera fai da te con gli avanzi di yogurt:

Hai dello yogurt bianco prossimo alla scadenza oppure te ne è avanzato un po’ e non sai come utilizzarlo? Non buttarlo via, è uno degli ingredienti base di moltissimi impacchi e ricette di bellezza!

Mescolato ad un cucchiaio di miele e ad uno di olio extravergine di oliva potrai creare una maschera casalinga lenitiva ed idratante, perfetta per le pelli arrossate, secche e che risentono dei danni da agenti atmosferici.

Per purificare la pelle e restringere i pori frullane due o tre cucchiai e aggiungi la polpa di mezzo cetriolo. Otterrai una crema casalinga da lasciar agire almeno 15 minuti e sciacquare con acqua fresca.

Inoltre unito all’olio essenziale di salvia è un ottimo trattamento sebo-regolatore che ti permetterà di combattere gli inestetismi dovuti ai capelli grassi. Leggi tutto il procedimento, i tempi di posa e gli ingredienti necessari in questo articolo!

2) Maschera per capelli con le uova avanzate:

Le uova avanzate oppure quelle in scadenza si riveleranno davvero utili per creare una maschera per capelli nutritiva e lucidante.

Ti basterà sbattere due o tre tuorli a seconda della lunghezza e unire un cucchiaino di olio d’oliva oppure di mandorle dolci.

Applica il composto dopo il tuo abituale shampoo sui capelli ancora umidi, copri la testa con della pellicola trasparente e lascia in posa per mezz’ora.
Al risciacquo la tua chioma sarà splendente, luminosa e incredibilmente soffice. Provare per credere!

3) Impacco a base di banane mature

Le banane mature sono perfette per realizzare un impacco nutriente da applicare per circa 20 minuti sulle zone più secche o arrossate.

Grazie alle sue proprietà nutrienti e idratanti, la polpa di questo frutto renderà più morbida la tua pelle in maniera del tutto naturale.

Ti basterà frullarla insieme a due cucchiai di yogurt e applicarla sul viso. Se unirai anche del miele potrai anche lenire le zone più colpite e che risentono maggiormente di freddo, vento, aggressioni della salsedine e molto altro.

4) Cetriolo e limone per purificare la pelle e combattere l’acne

Hai del limone avanzato oppure dei cetrioli non più freschissimi? Allora tagliali a fette e passali sulle zone dove sono presenti punti neri, brufoletti e in quelle parti del viso dove sei più lucida.

Non strofinare o insistere troppo per evitare arrossamenti e ripeti questa procedura ogni due giorni, vedrai che la tua cute si purificherà minimizzando le imperfezioni.

Attenzione: non applicare l’agrume sulle ferite aperte o nelle zone screpolate per evitare bruciori e spiacevoli reazioni!

Hai visto come è semplice realizzare delle ricette di bellezza con gli avanzi del cibo e gli ingredienti che hai in frigo o dispensa?

Le nostre nonne, che non avevano certo a disposizione tutti i cosmetici attualmente in commercio, usavano questi semplici rimedi naturali sapientemente e sfoggiavano sempre dei capelli perfetti e una pelle luminosa e pulita proprio grazie ai benefici di piante, frutta e ortaggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni anonime e rispettando la tua privacy, sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi