Aloe vera: proprietà, benefici e utilizzi

L‘aloe vera (Aloe barbadensis Miller) è una pianta che cresce in climi caldi e secchi. Grazie alle sue proprietà, viene utilizzata per ottenere benefici in cosmetica e salute.

Gel di aloe vera: proprietà e benefici

Il gel di aloe vera, usato esternamente, offre numerosi benefici: è lenitivo, rinfrescante, idratante, dermoprotettivo, antimicotico, antinfiammatorio, antiossidante e cicatrizzante. Questo prodotto può avere molti utilizzi:

  • è un ottimo rimedio naturale per le scottature, sia solari, sia domestiche;
  • usato dopo le punture di zanzara, lenisce prurito e gonfiore;
  • essendo disinfiammante, favorisce la guarigione dall’acne;
  • frizionato sulla cute, aiuta ad abbassare la febbre. Essendo rinfrescante, infatti, il gel di aloe funziona anche come leggero antipiretico;
  • è un buon rimedio contro le micosi delle unghie. Perché sia più efficace, ti consiglio di massaggiarlo con qualche goccia di olio essenziale di tea tree, cajeput o eucalipto;
  • in creme, maschere e impacchi viso svolge una funzione antirughe;
  • applicato sulla testa prima dello shampoo, contrasta eccesso di sebo, forfora e caduta dei capelli;
  • su piccole ferite, agevola la rigenerazione dei tessuti.

Ovviamente, i benefici dell’aloe si possono apprezzare anche attraverso cosmetici, come detergenti e creme a base di questo prezioso attivo.

Succo e integratori di aloe vera: proprietà e benefici

L’aloe vera si può assumere per via orale tramite il succo e gli integratori. Ha tantissime proprietà alimentari, che sono:

  • Capacità di abbassare colesterolo LDL, che sappiamo essere il responsabile di alcune malattie cardiovascolari.
  • Aiuta a prevenire il diabete in quanto sembra favorire il metabolismo degli zuccheri.
  • Rinforza le difese immunitarie.
  • Combatte alcune infiammazioni; l’aloe vera sembra essere particolarmente efficace contro la cistite e i disturbi del cavo orale (gengive sanguinanti e afte).
  • E’ lassativo, quindi perfetto in caso di mal di pancia da costipazione.
  • Riduce l’acidità dello stomaco, perciò attenua i fastidi della gastrite.
  • Ha virtù detossinanti, per depurare l’organismo.
  • Contiene molte vitamine (come A, C ed E) e minerali. Il succo di questa pianta è amato da molti sportivi, come integratore naturale.
  • E’ fonte di antiossidanti, preziosi contro l’invecchiamento precoce.
  • Secondo alcuni studi, consumata regolarmente, l’aloe è anche in grado di prevenire i tumori.

Dopo aver visto le virtù dell’uso interno di aloe vera occorre una precisazione: per poterla consumare deve essere privata dell’aloina, una sostanza fortemente irritante per l’intestino. A meno che tu non sia un naturopata esperto, ti sconsiglio di provare a realizzare succhi e integratori fai da te a base di questa pianta, ma comprali presso erboristerie e supermercati (è facilmente reperibile).

Aloe vera: controindicazioni ed effetti collaterali

Assunta in quantità eccessive, l’aloe vera può causare crampi addominali, feci molli, diarrea, disidratazione, carenza di potassio, debolezza e aritmia cardiaca. Per prevenire questi inconvenienti, segui i dosaggi riportati sulle confezioni dei prodotti o chiedi consiglio al venditore. L’utilizzo alimentare di questa pianta è sconsigliato durante gravidanza e allattamento.

About Mariana Leo

Appassionata di make up e sempre aggiornata sulle ultime innovazioni beauty. Esperta di ricette cosmetiche fai da te, ama "pasticciare" con gli ingredienti che trova nella dispensa. Non esce mai di casa senza trucco, nemmeno per buttare la spazzatura!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *