Burrocacao fai da te: 3 ricette

Oggi ti spiegherò come realizzare un burrocacao fai da te.

Se ami realizzare i cosmetici in casa, sicuramente vorrai provare a fare un burrocacao (o, più correttamente, il balsamo labbra). In questo articolo ti darò ben 3 ricette: scegli quella che ti piace di più… oppure provale tutte!

Burrocacao fai da te al miele

Questa ricetta è particolarmente adatta a labbra molto secche e screpolate. Il miele, infatti, svolge un’azione nutriente, “potenziata” dai burri e dalla cera di jojoba.

Ingredienti: 3 g di cera d’api, 3 g di burro di karité, 3 g di burro di cacao, 3 g di miele, 10 gocce di olio di jojoba.

Preparazione: per cominciare, fai fondere gli ingredienti a bagnomaria o nel microonde.

Quando saranno sciolti, mescolali accuratamente con un cucchiaino o un bastoncino, possibilmente di legno, fino a quando non si saranno leggermente solidificati.

Per un ottimo risultato, il composto deve risultare uniforme, senza depositi di miele sul fondo. Per finire, trasferisci il tuo balsamo labbra in un vasetto con tappo o in uno stick vuoto e lascialo rassodare in frigorifero.

burrocacao fai da te

Burrocacao fai da te al geranio

Ecco un burrocacao idratante, per labbra sempre lisce e da baciare.

Ingredienti: 2 cucchiai di olio di germe di grano, 2 cucchiai di burro di karité, 4 gocce di olio essenziale di geranio.

Preparazione: sciogli il burro di karité a bagnomaria, quindi, aggiungi a freddo l’olio e l’essenza di geranio. Mescola per bene il tutto e il tuo balsamo labbra è pronto all’uso! Ovviamente, potrai trasferirlo nel tuo barattolino preferito.

essential-oils-1433694_960_720

Burrocacao fai da te al mandarino

Se ami il profumo del mandarino, questo è il balsamo labbra giusto per te!

Ingredienti: 45 g di burro di cacao, 55 g di burro di karité, 10 gocce di olio d’oliva, 5 gocce di olio essenziale di mandarino.

Preparazione: prima di tutto, devi sciogliere a bagnomaria il burro di cacao e il burro di karité insieme all’olio di oliva; ricordati sempre di mescolare bene poiché il composto deve risultare omogeneo. Alla fine, unisci l’olio essenziale e trasferisci il tutto in piccoli vasetti con tappo.

Torna a trovarci per scoprire altri cosmetici fai da te.

A presto!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni anonime e rispettando la tua privacy, sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi