Come arricciare i capelli: 5 metodi fai da te

Hai una chioma liscia o leggermente mossa e vuoi cambiare look senza andare dal parrucchiere? Allora, leggi questo articolo perché sto per spiegarti come arricciare i capelli da sola! I 5 metodi fai da te proposti permettono di ottenere un risultato temporaneo, che svanirà con la spazzola o col lavaggio. Continua la lettura per scoprirli!

Come arricciare i capelli in casa: 5 metodi fai da te

Le piastre e i ferri arriccia capelli sono, sicuramente, i metodi fai da te più veloci per ottenere onde o boccoli perfetti. Se non hai questi dispositivi o preferisci un metodo meno aggressivo, puoi provare con quattro modalità casalinghe:

Bigodini: un metodo pratico, economico ed evergreen. Ne esistono tante versioni – classici in plastica rigida, flessibili, lunghi, larghi, ecc… –  A seconda dell’applicazione e dei bigodini usati si possono ottenere boccoli stretti o ampi e vaporosi, arricciare tutta la capigliatura o solo le punte. A te la scelta!

Straccetti: in assenza di bigodini e piastre puoi ritagliare dei pezzi di stoffa da un indumento vecchio (come calzini o una t-shirt) o uno straccio pulito; le strisce ottenute dovranno avere uno spessore di circa 3 cm. Avvolgi le ciocche intorno a questi pezzi e ferma lo straccetto con un nodo.

Chignon: per ottenere dei bellissimi boccoli puoi pettinare i capelli in piccole crocchie, da fermare con elastici, forcine e/o pinzette.

Trecce: con questa antica tecnica si possono ottenere delle bellissime onde. Acconciando la chioma in una o due trecce si otterrà un bel mosso ad effetto naturale; facendo delle treccine piccole e strette si otterrà un look sbarazzino molto simile al frisè.

come-arricciare-i-capelli

Le acconciature arriccianti, compresa l’applicazione dei bigodini, vanno effettuate sui capelli umidi. La chioma deve rimanere in posa per almeno 3 ore asciugando all’aria. Per comodità, puoi preparare i capelli prima di andare a dormire; in questo caso, per evitare che la pettinatura si disfaccia durante il sonno rovinando il risultato finale, puoi avvolgerla in un foulard.

Arricciare i capelli in casa: consigli per non rovinarli

Come è risaputo, a lungo andare la piastra secca e indebolisce i capelli; tuttavia, anche le tecniche arriccianti senza calore non sono del tutto innocue. Le ciocche, infatti, sono sottoposte a uno stress in quanto pettinate da umide e fermate per ore nella stessa posizione. Per proteggere la chioma dai danni puoi usare gli oli per lo styling e applicare maschere idratanti una volta alla settimana. Inoltre, è molto importante andare dal parrucchiere appena si notano le prime doppie punte, così i capelli vengono riparati e non si sfibrano ulteriormente.

 

Leggi anche l’articolo sullo shampoo solidoaltre informazioni sui capelli tornando in questa categoria.

Buon proseguimento di lettura!

 

About Mariana Leo

Appassionata di make up e sempre aggiornata sulle ultime innovazioni beauty. Esperta di ricette cosmetiche fai da te, ama "pasticciare" con gli ingredienti che trova nella dispensa. Non esce mai di casa senza trucco, nemmeno per buttare la spazzatura!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *