Come eliminare la pelle in eccesso dopo un dimagrimento

Oggi voglio spiegarti come come eliminare la pelle in eccesso dopo un dimagrimento o, almeno, aiutarti ad attenuare questo inestetismo.

Ormai siamo in primavera e mancano pochi mesi alla prova costume ma, si sa, per avere un fisico al “top” bisogna intervenire già un po’ di tempo prima. I consigli che ti darò nel prossimo paragrafo sono da seguire con costanza, se si vogliono ottenere dei risultati, la cui qualità e velocità dipenderà, comunque dalla gravità del problema.

Come eliminare la pelle in eccesso dopo un dimagrimento: 7 consigli

Fai attività fisica: per ridurre la pelle in eccesso sono indispensabili gli esercizi mirati per i punti critici (addome, braccia, ecc…) Per rassodare la cute di cosce e glutei è sconsigliata la corsa veloce che, paradossalmente, potrebbe peggiorare il problema. Sono invece indicati i giri in bicicletta e le passeggiate.

Bevi tanta acqua: l’idratazione influisce sull’elasticità cutanea.

Assumi la giusta quantità di proteine: mantengono la pelle sana ed elastica. Consuma una buona quantità di pesce e legumi, ma limita il consumo di carne rossa che, come è risaputo, non fa benissimo alla salute.

Usa creme rassodanti: da sole potrebbero non dare grossi risultati, ma, abbinate allo sport e applicate quotidianamente, aiutano a tonificare il corpo.

Olio essenziale di pino: se vuoi un cosmetico naturale, prova questa essenza. Puoi farne una lozione mescolandolo a un’olio vegetale, da massaggiare localmente, oppure metterlo nell’acqua della vasca.

come-eliminare-la-pelle-in-eccesso

Non fumare: il fumo invecchia precocemente la cute, che perde tonicità. Per ottenere l’effetto contrario, è meglio buttare via il pacchetto. Nel caso non si riesca a perdere completamente il vizio, bisogna, per lo meno, ridurre drasticamente il numero di sigarette, a massimo quattro al giorno.

Evita l’esposizione al sole: gli UVA danneggiano il collagene e l’elastina della pelle. Se vuoi farti un bagno in mare o non riesci a rinunciare alla tintarella, usa una buona crema solare ed evita esposizioni troppo lunghe.

I consigli che ti ho appena dato sono validi se la pelle in eccesso è limitata. Nel caso la cute flaccida sia abbondante e particolarmente cadente (può succedere, ad esempio, quando si sono persi più di 50 kg o dopo un parto plurigemellare) si può solo intervenire chirurgicamente o nasconderla con i vestiti.

Se sei a dieta e devi ancora perdere peso, puoi prevenire l’inestetismo con gli stessi accorgimenti.

 

Ti consiglio di leggere anche l’articolo sui fanghi anticellulite fai da te e quello sui cibi che aiutano a dimagrire.

Buon proseguimento di lettura!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni anonime e rispettando la tua privacy, sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi