Come chiarire i capelli naturalmente

Sei castana o biondo scuro e vuoi schiarire i capelli senza ricorrere a tinte artificiali? Sto per dirti come fare. Ovviamente, però, questi rimedi sono adatti alle chiome naturali.

Schiarire i capelli naturalmente: ecco come fare

L’estate è la stagione migliore per schiarire i capelli perché anche il sole ci aiuta a diventare un po’ più bionde. Per tingere naturalmente la chioma di dorato, possiamo procedere in diversi modi con i seguenti ingredienti.

Camomilla: il classico consiglio della nonna consiste nel risciacquare i capelli con dell’infuso camomilla. Per un risultato più efficace, lascia asciugare i capelli al sole. Se vuoi intensificare e mantenere più a lungo i riflessi, ripeti questo risciacquo ogni volta che ti lavi i capelli.

Succo di limone: dopo aver lavato la chioma, applica, con l’aiuto di un pettine, del succo di limone non diluito. Ripeti l’operazione 2-3 volte per avere un effetto simile a quello che avresti andando dal parrucchiere. Per un risultato ottimale, asciuga i capelli al sole.

schiarire i capelli

Birra: prima dello shampoo, immergi i capelli nella birra bionda per qualche minuto. A questo punto puoi applicare un asciugamano o una cuffia da doccia e lasciare la bevanda-impacco in posa per circa un ora. Infine, lava i capelli come fai abitualmente.

Zenzero: anche lo zenzero rappresenta un ottimo schiarente naturale per i capelli. Puoi aggiungere un cucchiaino di polvere al balsamo abituale, o risciacquare i capelli con il suo infuso, prima dell’asciugatura.

Lozione capelli schiarente fai da te: due ricette

Per schiarire i capelli puoi realizzare vere e proprie lozioni di bellezza fai da te. La prima che ti consiglio prevede l’utilizzo di camomilla, rabarbaro e vino bianco nelle seguenti quantità:

  • 15 g di fiori di camomilla,
  • 20 g di radice di rabarbaro,
  • 500 ml di vino bianco.

Procedimento: prepara un decotto con gli ingredienti elencati, lasciandoli bollire per 10 minuti. Lascia raffreddare il liquido e usalo insieme allo shampoo per lavare i capelli.

La seconda ricetta che ti suggerisco contiene due tipi diversi di camomilla, acqua vite e tuorlo d’uovo:

  • 150 g di camomilla comune, 
  • 100 g di camomilla romana,
  • 2 l d’acqua
  • 2 dl di acqua vite 
  • 1 tuorlo d’uovo.

Procedimento: Fai bollire per 5 minuti l’acqua con i due tipi di camomilla. Lascia raffreddare il decotto e filtralo con un colino a maglie strette. A questo punto, aggiungi l’acqua vite e il tuorlo mescolando accuratamente. Usa questa lozione casalinga con o dopo lo shampoo, quindi lasciala in posa per qualche minuto. Alla fine, risciacqua il tutto accuratamente. Puoi ripetere l’operazione ogni volta che ti lavi i capelli.

cosmetici-fai-da-te-blog-2

Lo sapevi che la camomilla è ottima anche contro le borse sotto gli occhi? Per saperne di più, clicca qui.

Torna a trovarmi!

About Mariana Leo

Appassionata di make up e sempre aggiornata sulle ultime innovazioni beauty. Esperta di ricette cosmetiche fai da te, ama "pasticciare" con gli ingredienti che trova nella dispensa. Non esce mai di casa senza trucco, nemmeno per buttare la spazzatura!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *