Come servire il caffè se si hanno ospiti importanti e si vuol fare bella figura

Anche il caffè ha una sua etichetta e delle regole di bon ton. Scopri come servire il caffè alla perfezione se si hanno ospiti importanti e si vuol fare bella figura, basta poco per essere una perfetta padrona di casa!

Quando e dove servire il caffè agli ospiti

Secondo le regole del bon ton e del galateo, il caffè non andrebbe mai servito in tavola, ma va assaporato in un’altra stanza dove sia presente un tavolino ricoperto da una tovaglia delle giuste dimensioni.

Da buona padrona di casa, quindi, dovrai far accomodare i tuoi ospiti in salotto o soggiorno.

Tutti gli invitati dovranno riceverlo contemporaneamente, non sono ammessi “turni”. Se ne devi preparare diversi, quindi, è consigliabile preriscaldare delle tazzine in modo che non si raffreddino e che possano essere serviti tutti nello stesso momento.

Come servirlo: tazze, vassoio, cucchiaini

Il caffè va servito agli ospiti all’interno di una caffettiera o di una moka. Se utilizzi la macchinetta espresso a cialde dovrai presentarlo già all’interno delle tazzine che, in ogni caso, vanno poggiate su un vassoio insieme ai piattini, ai rispettivi cucchiaini e a della piccola pasticceria o ad un dolcetto.

Insieme alle tazze dovrai anche portare una zuccheriera, un bricco di latte e uno di panna liquida. Dovrai sempre chiedere se e quanto zucchero vogliono e le eventuali aggiunte, mai e poi mai dovrai essere tu a decidere per loro!

Come bere il caffè secondo il galateo:

Ora che hai servito il caffè a dovere, non vorrai certo sfigurare di fronte ai tuoi ospiti bevendolo in modo inopportuno?
Per assaporarlo nella giusta maniera, in rigoroso accordo con le regole del bon ton, dovrai girare lo zucchero muovendo il cucchiaino dall’alto verso il basso, senza compiere movimenti circolari e non portandolo mai alla bocca. Una volta dolcificato a dovere, la posata andrà poggiata sul piattino, verso destra.
La tazzina va retta con la mano destra, mentre con l’altra dovrai tenere il piattino. Inoltre va sorseggiato in maniera silenziosa, ma questo già lo sapevi, vero?

Dopo caffè e curiosità sul galateo:

Se i tuoi ospiti lo gradiscono potrai anche servire un amaro, ma solo dopo aver sparecchiato con cura e aver pulito il tavolino.
Secondo il galateo non va mai offerto più di un caffè a serata e non andrebbe mai corretto, a patto che la richiesta non venga in maniera chiara ed esplicita da uno dei tuoi commensali.

Conoscevi il galateo del caffè e del suo servizio? Conoscevi queste regole di bon ton? Spero che questi piccoli suggerimenti possano esserti utili, soprattutto in caso di ospiti importanti!


About Francesca L.

Blogger seriale, appassionata di nail art, unghie, make up e rimedi naturali. Articolista web per diversi portali, social media addicted e sempre al passo con le ultime novità del momento. Nella sua vita non manca mai il colore, soprattutto sulle unghie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *