Deodorante fai da te: 2 ricette naturali

Oggi parlerò del deodorante e di come realizzarne uno fai da te in casa.

Deodorante fai da te in crema

Per realizzare un deodorante in crema, dalla consistenza simile a quelli industriali ti servono:

  • 1 cucchiaio di bicarbonato,
  • 1 cucchiaio di amido di riso o di mais,
  • 1/2 cucchiaio di olio di mandorle dolci,
  • 1 cucchiaio di burro di karité,
  • 6 gocce di olio essenziale di lavanda,
  • 6 gocce di olio essenziale di rosmarino.

Procedimento: mescola il bicarbonato, l’amido e gli oli essenziali. A questo punto, sciogli il burro di karité a bagnomaria insieme all’olio di mandorle dolci. Infine, unisci il tutto. Il deodorante fai da te deve essere conservato in un barattolino con tappo, possibilmente di vetro, e deve rimanere lontano dalle fonti di calore.

Impacco deodorante al limone

Questo semplice rimedio è da realizzare sul momento. Le dosi dei seguenti ingredienti sono per un singolo utilizzo:

  • 1/2 bicchiere d’acqua,
  • un pizzico di sale,
  • 4 gocce di olio essenziale di limone.

Procedimento: Aggiungi all’acqua, mescolando, il sale e l’olio essenziale. Applica la soluzione deodorante con un panno di cotone pulito o con dei batuffoli di ovatta. Se hai uno spruzzino puoi vaporizzare il liquido direttamente sulle zone interessate e tamponare.

gym-room-1181816_960_720

Deodorante fai da te: perché farlo in casa

La maggior parte dei deodoranti in commercio contengono ingredienti come alcool, conservanti e profumi sintetici, che possono irritare la pelle. Secondo alcuni studi medici, poi, alcune di queste sostanze, a lungo andare, potrebbe, addirittura, essere tossica o cancerogena.

Un altro problema riguarda gli antitraspiranti (solitamente, sali di alluminio) che bloccano la normale sudorazione. Impedire questo processo fisiologico, vuol dire togliere al corpo la possibilità di funzionare al 100%.

Le ghiandole sudoripare, infatti, hanno il compito di regolare la temperatura corporea e di eliminare parte delle sostanze di rifiuto dal nostro organismo. I deodoranti fai da te che ti sto consigliando risolvono il problema batterico e deodorano in maniera naturale.

Bisogna, infatti, considerare che il cattivo odore non è provocato dal sudore stesso, ma dai batteri presenti sulla pelle. Il deodorante in crema, a differenza dell’impacco, contiene dell’amido per assorbire il sudore (senza “tappare” le ghiandole) e degli attivi idratanti (burro di karité e olio di mandorle dolci).

Se vuoi preparare anche un collutorio homemade clicca qui.

Torna a trovarmi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni anonime e rispettando la tua privacy, sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi