Deodorante fai da te: 2 ricette naturali

Oggi parlerò del deodorante e di come realizzarne uno fai da te in casa.

Deodorante fai da te in crema

Per realizzare un deodorante in crema, dalla consistenza simile a quelli industriali ti servono:

  • 1 cucchiaio di bicarbonato,
  • 1 cucchiaio di amido di riso o di mais,
  • 1/2 cucchiaio di olio di mandorle dolci,
  • 1 cucchiaio di burro di karité,
  • 6 gocce di olio essenziale di lavanda,
  • 6 gocce di olio essenziale di rosmarino.

Procedimento: mescola il bicarbonato, l’amido e gli oli essenziali. A questo punto, sciogli il burro di karité a bagnomaria insieme all’olio di mandorle dolci. Infine, unisci il tutto. Il deodorante fai da te deve essere conservato in un barattolino con tappo, possibilmente di vetro, e deve rimanere lontano dalle fonti di calore.

Impacco deodorante al limone

Questo semplice rimedio è da realizzare sul momento. Le dosi dei seguenti ingredienti sono per un singolo utilizzo:

  • 1/2 bicchiere d’acqua,
  • un pizzico di sale,
  • 4 gocce di olio essenziale di limone.

Procedimento: Aggiungi all’acqua, mescolando, il sale e l’olio essenziale. Applica la soluzione deodorante con un panno di cotone pulito o con dei batuffoli di ovatta. Se hai uno spruzzino puoi vaporizzare il liquido direttamente sulle zone interessate e tamponare.

gym-room-1181816_960_720

Deodorante fai da te: perché farlo in casa

La maggior parte dei deodoranti in commercio contengono ingredienti come alcool, conservanti e profumi sintetici, che possono irritare la pelle. Secondo alcuni studi medici, poi, alcune di queste sostanze, a lungo andare, potrebbe, addirittura, essere tossica o cancerogena.

Un altro problema riguarda gli antitraspiranti (solitamente, sali di alluminio) che bloccano la normale sudorazione. Impedire questo processo fisiologico, vuol dire togliere al corpo la possibilità di funzionare al 100%.

Le ghiandole sudoripare, infatti, hanno il compito di regolare la temperatura corporea e di eliminare parte delle sostanze di rifiuto dal nostro organismo. I deodoranti fai da te che ti sto consigliando risolvono il problema batterico e deodorano in maniera naturale.

Bisogna, infatti, considerare che il cattivo odore non è provocato dal sudore stesso, ma dai batteri presenti sulla pelle. Il deodorante in crema, a differenza dell’impacco, contiene dell’amido per assorbire il sudore (senza “tappare” le ghiandole) e degli attivi idratanti (burro di karité e olio di mandorle dolci).

Se vuoi preparare anche un collutorio homemade clicca qui.

Torna a trovarmi!


About Mariana Leo

Appassionata di make up e sempre aggiornata sulle ultime innovazioni beauty. Esperta di ricette cosmetiche fai da te, ama "pasticciare" con gli ingredienti che trova nella dispensa. Non esce mai di casa senza trucco, nemmeno per buttare la spazzatura!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *