Forfora: rimedi naturali

In questo articolo scoprirai alcuni rimedi naturali contro la forfora.
Prima di procedere con i rimedi naturali “antineve” devi sapere che tipo di forfora hai:

  • la forfora secca è caratterizzata da cuoio capelluto secco e perdita di frammenti di pelle piccoli e farinosi,
  • la forfora grassa (detta anche oleosa) è caratterizzata da eccesso di sebo e fiocchi più grossi e appiccicosi.

Forfora secca: rimedi naturali

Impacco con oli essenziali: in 30 ml di olio di jojoba aggiungi 6 gocce di olio essenziale di lavanda, 6 di geranio e 3 di sandalo.

Applica la lozione su tutti i capelli, a partire dalla cute, e lasciala in posa tutta la notte, coperta da una cuffia da doccia.

La mattina lava la capigliatura con uno shampoo delicato e risciacquala con una bottiglia d’acqua alla quale avrai unito le stesse essenze usate per l’impacco. Ripeti i passaggi 2-3 volte alla settimana finché il disturbo non sarà sparito.

Impacchi con olio di neem o olio di oliva: contro la forfora secca sono utili anche impacchi realizzati con questi oli.

Forfora grassa: rimedi naturali

Impacco con oli essenziali in 30 ml di olio di jojoba aggiungi 7 gocce di olio essenziale di cedro, 5 di limone e 5 di rosmarino. Massaggia il composto su tutta la chioma e lascialo in posa per tutta la notte. Il mattino dopo lava i capelli con uno shampoo delicato e risciacquali con una bottiglia d’acqua alla quale avrai unito le stesse essenze usate per l’impacco.

Se alla forfora grassa è associato forte prurito, invece delle essenze appena elencate, utilizza 4 gocce di olio essenziale di lavanda, 4 di geranio, 6 di ginepro e 2 di sandalo. Anche il tea tree oil è efficace contro questo problema. Ripeti i passaggi 2-3 volte alla settimana fino a quando sarà necessario.
Impacco di henné: fai bollire a fuoco lento 50 di henné con 350 ml di acqua per 2-3 minuti. Lascia intiepidire la miscela, quindi distribuiscila sui capelli umidi (non troppo bagnati). Avvolgi la testa con della pellicola trasparente o in una cuffia e attendi un’ ora.

Lavati i capelli come fai normalmente e, alla fine, risciacquali con dell’aceto o del succo di limone.Succo di ortica: l’ortica è un rimedio antichissimo conosciuto già dalle nostre nonne per contrastare cute grassa e forfora.

Fai macerare 200 g di questa pianta in un litro d’acqua per almeno 8 ore. Filtra il succo e usalo sia come lozione pre-shampoo, sia per risciacquare i capelli.

Se i miei articoli ti piacciono, torna spesso a trovarmi!

About Mariana Leo

Appassionata di make up e sempre aggiornata sulle ultime innovazioni beauty. Esperta di ricette cosmetiche fai da te, ama "pasticciare" con gli ingredienti che trova nella dispensa. Non esce mai di casa senza trucco, nemmeno per buttare la spazzatura!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *