Forfora: rimedi naturali

In questo articolo scoprirai alcuni rimedi naturali contro la forfora.
Prima di procedere con i rimedi naturali “antineve” devi sapere che tipo di forfora hai:

  • la forfora secca è caratterizzata da cuoio capelluto secco e perdita di frammenti di pelle piccoli e farinosi,
  • la forfora grassa (detta anche oleosa) è caratterizzata da eccesso di sebo e fiocchi più grossi e appiccicosi.

Forfora secca: rimedi naturali

Impacco con oli essenziali: in 30 ml di olio di jojoba aggiungi 6 gocce di olio essenziale di lavanda, 6 di geranio e 3 di sandalo.

Applica la lozione su tutti i capelli, a partire dalla cute, e lasciala in posa tutta la notte, coperta da una cuffia da doccia.

La mattina lava la capigliatura con uno shampoo delicato e risciacquala con una bottiglia d’acqua alla quale avrai unito le stesse essenze usate per l’impacco. Ripeti i passaggi 2-3 volte alla settimana finché il disturbo non sarà sparito.

Impacchi con olio di neem o olio di oliva: contro la forfora secca sono utili anche impacchi realizzati con questi oli.

Forfora grassa: rimedi naturali

Impacco con oli essenziali in 30 ml di olio di jojoba aggiungi 7 gocce di olio essenziale di cedro, 5 di limone e 5 di rosmarino. Massaggia il composto su tutta la chioma e lascialo in posa per tutta la notte. Il mattino dopo lava i capelli con uno shampoo delicato e risciacquali con una bottiglia d’acqua alla quale avrai unito le stesse essenze usate per l’impacco.

Se alla forfora grassa è associato forte prurito, invece delle essenze appena elencate, utilizza 4 gocce di olio essenziale di lavanda, 4 di geranio, 6 di ginepro e 2 di sandalo. Anche il tea tree oil è efficace contro questo problema. Ripeti i passaggi 2-3 volte alla settimana fino a quando sarà necessario.
Impacco di henné: fai bollire a fuoco lento 50 di henné con 350 ml di acqua per 2-3 minuti. Lascia intiepidire la miscela, quindi distribuiscila sui capelli umidi (non troppo bagnati). Avvolgi la testa con della pellicola trasparente o in una cuffia e attendi un’ ora.

Lavati i capelli come fai normalmente e, alla fine, risciacquali con dell’aceto o del succo di limone.Succo di ortica: l’ortica è un rimedio antichissimo conosciuto già dalle nostre nonne per contrastare cute grassa e forfora.

Fai macerare 200 g di questa pianta in un litro d’acqua per almeno 8 ore. Filtra il succo e usalo sia come lozione pre-shampoo, sia per risciacquare i capelli.

Se i miei articoli ti piacciono, torna spesso a trovarmi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni anonime e rispettando la tua privacy, sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi