I rimedi naturali per combattere il mal di primavera

Debolezza, cattivo umore e insonnia: questi sono alcuni dei sintomi del mal di primavera.
Se ne soffri, non ti preoccupare, sto per darti i rimedi naturali per combatterlo!
Continua a leggere per saperne di più.

Il mal di primavera: un disturbo soprattutto femminile

girls-602168_960_720

Si stima che la maggior parte delle persone che soffrono il mal di primavera siano donne; non a caso, infatti, ho deciso di parlare di questa sindrome qui, un sito interamente dedicato al mondo rosa.

La primavera è una stagione critica perchè iniziano le prime giornate calde, a cui non siamo abituate.

In più, il tempo non è mai stabile, si alterna il sole alla pioggia, spesso c’è il vento e la temperatura cambia repentinamente. Le persone più sfortunate, sicuramente, sono quelle che soffrono di allergie in quanto ai comuni sintomi di questo disturbo, come mal di testa e senso di spossatezza, se ne aggiungono altri, per esempio rinite e congiuntivite.

Il nostro sesso è più vulnerabile rispetto agli uomini al mal di primavera; al cambio di stagione si sommano i disturbi dovuti al ciclo o alla menopausa.

Qui sotto sto per elencarvi tutti i rimedi naturali per combattere questo disturbo.

I rimedi naturali contro il mal di primavera

primavera

Bevi acqua a sufficienza: questo elemento, ovviamente, è essenziale per il nostro corpo ma, lo è ancora di più durante le giornate calde. Personalmente, ritengo che la storia dei 2 litri al giorno sia una leggenda metropolitana perchè i liquidi di cui ha bisogno l’organismo vengono ingeriti anche attraverso i cibi.

Se hai mangiato tanta frutta e verdura (ricca naturalmente di acqua) non c’è bisogno di bere tanto se non ne senti il bisogno, ma è necessario che tu lo faccia appena hai un po’ di sete.

Segui un’ alimentazione equilibrata: assicurati che la tua dieta sia sana e variegata. Ovviamente, bisogna abbondare con la frutta e la verdura, ricche di acqua e di sali minerali utili per ritrovare le energie necessarie. Evita, invece, i fritti perchè possono farti sentire gonfia e appesantita.

Fai attività fisica: paradossalmente, la sedentarietà non aiuta a sentirsi meno stanche e letargiche. Muoviti almeno mezz’ora al giorno, facendo anche solo una passeggiata. Vedrai che questo ti aiuterà ad attenuare i sintomi dovuti al mal di primavera.

Utilizza energizzanti e ricostituenti naturali: la pappa reale è un ottimo ricostituente se ti senti debole e un po’ depressa a causa del mal di primavera. Il guaranà e il ginseng, invece sono energizzanti utili per ricaricarsi dutante la giornata.

Non sottoporti a stress inutili: immagino che la tua vita sia movimentata tra vari impegni, come il lavoro e i figli. Se ti senti provata dal cambio di stagione, evita tensioni e sforzi inutili, come litigi e lavori di casa non necessari.

Se questo articolo ti è piaciuto, dai un’occhiata agli altri articoli della sezione rimedi naturali. E torna spesso a trovarci!

A presto!


About Mariana Leo

Appassionata di make up e sempre aggiornata sulle ultime innovazioni beauty. Esperta di ricette cosmetiche fai da te, ama "pasticciare" con gli ingredienti che trova nella dispensa. Non esce mai di casa senza trucco, nemmeno per buttare la spazzatura!

Un commento

  1. Ho trovato il tuo articolo molto interessante….. Seguirò i tuoi consigli
    Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *