Impacco per capelli nutriente fatto in casa: 4 ricette da copiare facili e veloci!

Sei alla ricerca di una ricetta fai da te facile e veloce per un impacco per capelli nutriente fatto in casa? In questo articolo ne troverai ben 4 da copiare!

Continua la lettura per dare nuova luce alla tua chioma, ma senza spendere un patrimonio in cosmetici industriali!

impacco capelli nutriente fatto in casa

Impacco per capelli nutriente fatto in casa: tuorlo d’uovo e miele

Per realizzare una maschera nutriente e rigenerante per capelli deboli, spenti o stressati da pieghe e colorazioni ti basterà cercare nel frigo e nella dispensa un cucchiaino di miele e un tuorlo d’uovo.

Creare il tuo impacco fai da te è molto semplice: basta miscelare in una ciotola i due ingredienti sino ad ottenere un composto omogeneo da stendere  sulle lunghezze sino alle punte. Una volta applicato, pettina per stenderlo in maniera ottimale e attendi 20 minuti.

Risciacqua accuratamente con acqua e procedi all’abituale lavaggio. Le proteine contenute nelle uova lasceranno i capelli setosi e morbidissimi. Provare per credere!

Se non sai come consumare l’albume, guarda la ricetta della maschera antirughe a base di chiare d’uovo, ne abbiamo parlato qui.

Maschera olio di oliva e banana per capelli secchi

Anche la polpa di banana è un vero toccasana per i capelli secchi! Se ne hai di mature e non vuoi buttarle via, schiaccia la polpa con una forchetta e uniscila ad un cucchiaino di olio di oliva. Se vorrai potrai anche unire qualche goccia di olio di mandorle dolci.

Il composto così ottenuto va tenuto in posa per circa 10 minuti, prima dell’abituale lavaggio.

Con questa ricetta riuscirai ad unire l’utile al dilettevole. E’ un ottimo modo, infatti, per riciclare le banane mature e per nutrire la capigliatura in maniera totalmente naturale!

Impacco miele e yogurt: un concentrato di energia

Per un trattamento d’urto in caso di capelli molto sfibrati e stopposi, un’ottima soluzione è creare un impacco a base di miele e yogurt bianco intero.

Mescolando i due ingredienti in una ciotola e applicandoli sulla testa asciutta, nutrirai la tua chioma in profondità senza dover comprare balsami ricchi di silicone.

Un consiglio? Per far penentrare meglio i principi attivi all’interno del fusto, copri la testa con della pellicola trasparente e attendi 20 minuti.

Risciacqua con uno shampoo delicato non aggressivo ed il gioco è fatto!

Maschera naturale per capelli grassi all’argilla

E per chi ha i capelli grassi? Oltre all’impacco nutriente a base di salvia e yogurt che trovi in questa pagina, puoi realizzare una maschera astringente e seboregolatrice anche usando l’argilla.

Mescola la polvere con qualche cucchiaio di acqua per ottenere la consistenza ideale, applicala su tutta la testa, cuoio capelluto compreso e pettina per stenderla in maniera omogenea.

Tieni in posa 20 minuti e procedi con il lavaggio applicando anche un balsamo specifico. Se ne hai in casa potrai aggiungere al composto anche dell’acqua di rose oppure dell’olio essenziale di rosmarino o timo, ne basteranno pochissime gocce.

Conoscevi queste 4 ricette per un impacco per capelli nutriente fatto in casa? Lasciaci i tuoi commenti e dai uno sguardo a tutti gli altri rimedi naturali contenuti in questa sezione del blog.

A presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni anonime e rispettando la tua privacy, sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi