Maschera fai da te al vino: facile e veloce da fare in casa

Il vino rosso possiede un’enorme quantità di benefici per la pelle grazie alla presenza di polifenoli, antiossidanti e sostanze nutrienti. Come sfruttarli al meglio? Realizzando una maschera fai da te al vino! Scopri con noi come fare, è semplicissimo e veloce!

Maschera fai da te al vino: proprietà e benefici

Il vino, in particolare quello rosso, è un vero toccasana per la salute della pelle del viso in quanto rappresenta un potente anti rughe totalmente naturale.

Questo perchè contiene un’elevatissima quantità di polifenoli, ad azione antiage e antiossidante, perfetti per contrastare l’insorgenza dei radicali liberi responsabili dell’invecchiamento cutaneo.

maschera fai da te vino rosso

Ma non solo: il vino rende anche la pelle più tonica, permette di migliorare il grado di idratazione e aiuta a contrastare l’insorgenza di macchie cutanee e linee di espressione.

Tra i migliori vini con cui effettuare un trattamento antietà mirato, troviamo il Lambrusco, ricco di sostanze minerali nutrienti capaci di aiutare l’epidermide a conservarsi enfatizzando l’azione dei flavonoidi.

Ma come sfruttare al meglio tutti questi benefici? La risposta è molto semplice: creando in casa una maschera fai da te al vino rosso da applicare una volta alla settimana. Vediamo insieme come farla e cosa ci serve.

Maschera fai da te al vino rosso: ingredienti e procedimento

Per realizzare la maschera fai da te al vino rosso ti serviranno:

  • Due cucchiai belli colmi di vino rosso (preferibilmente Lambrusco)
  • Mezzo bicchiere di yogurt bianco
  • Un cucchiaino di miele

Strucca la pelle ed effettua un peeling prima di procedere con il trattamento. Quindi miscela tra loro tutti gli ingredienti sino a formare un composto liscio e omogeneo.

Stendilo sul viso con l’aiuto di una spatolina e tieni in posa almeno 20 minuti. Al termine risciacqua con acqua tiepida e asciuga la pelle tamponando con un panno pulito, possibilmente in cotone o altra fibra naturale.

Sebbene il numero di sedute consigliate sia di una alla settimana, per un trattamento d’urto, nel primo mese, potrai raddoppiare effettuando sino a due maschere ogni 7 giorni.

Se sei curiosa di scoprire maggiori informazioni sulla vinoterapia e sui vari benefici dei diversi tipi di vino, ti consiglio di dare uno sguardo a questo articolo contenuto nel blog di Cantine Brusa.

Nei prossimi giorni troverai moltissimi altri contenuti su come realizzare trattamenti per corpo e viso a base di questa preziosa bevanda derivata dall’uva.

Continua a seguirci e passa a trovarci quotidianamente!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni anonime e rispettando la tua privacy, sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi