Maschera viso di riso: ricetta fai da te

Oggi voglio parlarti di un trattamento di bellezza di origine giapponese: la maschera viso di riso. La sua preparazione è abbastanza lunga, ma in compenso è molto economica e fa bene alla pelle. Sei pronta a sapere la ricetta fai da te e le sue proprietà? Allora, continua la lettura!

Maschera viso di riso: ricetta fai da te e preparazione

La versione “base” di questa maschera viso prevede solo due ingredienti: acqua, una tazza, e riso, un cucchiaio. Sì, esatto, basta solo questo. Se vuoi, comunque, puoi fare delle aggiunte, come un po’ di miele o dell’olio di mandorle.

Per preparare questo trattamento devi far bollire il riso nell’acqua, fino a ottenere una poltiglia morbidissima. Mescola spesso per non incrostare il pentolino! Quando la pappetta-maschera sarà pronta, devi lasciarla raffreddare e poi stenderla in maniera uniforme sul viso (che deve essere completamente pulito) fino al décolleté. Aspetta 20 minuti prima di lavarla via con acqua tiepida; per non otturare il lavandino, ti consiglio di togliere prima il “grosso” con una velina. Per finire, se hai la pelle grassa o mista, applica un tonico. La maschera viso di riso si può applicare due volte alla settimana.

maschera-di-riso

Maschera viso di riso: proprietà

Emolliente ed idratante: grazie all’amido, la maschera di riso rende la pelle morbidissima.

Lenitiva: sempre grazie all’amido, aiuta a calmare i rossori, il prurito e i bruciori causati dal freddo, dagli eritemi solari o dalle allergie.

Attenua le macchie di acne: il contenuto di vitamina B stimola la rigenerazione cutanea. Ovviamente, per avere dei risultati, bisogna ripetere il trattamento con costanza.

Svolge un’azione antirughe: le vitamine E e B7  del cereale sono in grado di rendere la pelle più tonica ed elastica.

E’ adatta a tutti i tipi di pelle: la maschera giapponese non ha controindicazioni, né effetti collaterali (tranne, ovviamente, per chi è allergico al riso).

Può essere utilizzata con più frequenza rispetto ad altri cosmetici fai da te in quanto è delicata e non sensibilizza la cute.

Ti consiglio di dare un’occhiata anche all’articolo sulla maschera peel off fai da te e a quello sulle ricette di bellezza col latte di mandorla.

Buon proseguimento di lettura!

About Mariana Leo

Appassionata di make up e sempre aggiornata sulle ultime innovazioni beauty. Esperta di ricette cosmetiche fai da te, ama "pasticciare" con gli ingredienti che trova nella dispensa. Non esce mai di casa senza trucco, nemmeno per buttare la spazzatura!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *