Massaggio viso con cucchiaio: come farlo, che cos’è, benefici

Ciao e bentornata! Oggi potrai conoscere una nuova e particolare tecnica per aiutarti a mantenere la bellezza naturale del tuo viso, garantendoti numerosi benefici: il massaggio col cucchiaio. Se non sai cos’è, non preoccuparti, perché la spiegazione e tutte le informazioni su questo rimedio naturale, le troverai all’interno del seguente articolo, quindi leggilo attentamente e buon proseguimento!

Il massaggio con cucchiaio: che cos’è e benefici

Uno dei principali “nemici” della nostra pelle, come sappiamo ormai bene, è il tempo.

Quello che sappiamo anche molto bene è che il suo scorrere non può essere arrestato, e quindi le conseguenze dovute all’invecchiamento che si porta dietro, prima o poi la nostra persona ne risentirà.

Tra le zone che prima di tutte vengono colpite, c’è quella del viso, quindi una zona che in un modo o nell’altro non passa inosservata. Per quanto si prova con ogni mezzo a noi possibile di contrastare questa situazione, purtroppo la maggior parte delle volte non riusciamo ad ottenere i risultati sperati, a causa di prodotti inadeguati o dagli scarsi effetti.

Questo però non vuol dire che ci dobbiamo arrendere, perché grazie alla nuova tecnica di cui ti dirò adesso, avrai l’opportunità di scoprire un’altra possibile soluzione per limitare i segni dell’invecchiamento e le imperfezioni cutanee sul tuo viso: il massaggio con cucchiaio.

Si tratta di una particolare terapia, facilissima, economica e assolutamente naturale, la quale, interviene appunto su alcuni punti specifici del viso e agisce contro i danni provocati dall’età.

Sono davvero moltissimi i benefici portati da questo massaggio:

1- Garantisce un viso più elastico e tonico

2- Riduce rughe, occhiaie, nonché lenisce infiammazioni

3- Permette al viso di rigenerarsi, svolgendo inoltre un’azione anti-tossine

4- Stimola i vasi sanguigni

5- I tessuti cutanei si liberano dei liquidi in eccesso

massaggio-con-cucchiaio

Il massaggio con cucchiaio: cosa serve e procedura

Sai perché la tecnica del massaggio con cucchiaio si chiama così? Perché per eseguirla si utilizzano due normalissimi cucchiai di metallo e, come detto prima, è una terapia talmente semplice, che è pensata proprio per essere fatta direttamente a casa.

Ecco cosa ti occorre:

  • due cucchiai di metallo
  • alcuni cubetti di ghiaccio
  • circa 225 grammi di olio di oliva
  • un bicchiere da 200 ml di acqua fredda
  • alcool q.b.

Sei pronta adesso ad effettuare il massaggio, basterà seguire le seguenti modalità. Si comincia dalla zona oculare:

  1. Per prima cosa, bagna i due cucchiai dentro l’alcool, in modo da disinfettarli, e poi mettili a mollo nel bicchiere di acqua fredda, in cui avrai già messo in precedenza i cubetti di ghiaccio
  2. Mentre i cucchiai si raffreddano per qualche minuto, elimina con cura il trucco e i suoi residui dal viso, nel caso ovviamente non l’avessi ancora fatto
  3. Prendi ora i due cucchiai, appoggiali sulle palpebre alte (uno per palpebra) e tienili lì per una quindicina di secondi
  4. Dopo, rimetti di nuovo a freddo i cucchiai nel ghiaccio, e ripassali per cinque volte nella stessa zona delle palpebre superiori
  5. Fatto questo, ripeti la procedura vista fin qui sulle palpebre basse

Questa prima fase serve per intervenire contro le occhiaie e l’infiammazione oculare. Vediamo ora i passaggi per eseguire il massaggio nelle altre zone del viso:

  1. Metti i due cucchiai dentro un recipiente in cui si trova l’olio di oliva precedentemente riscaldato; fai attenzione che sia ad una temperatura adeguata e non bollente, mi raccomando!
  2. Dopo averli lasciati nell’olio per alcuni secondi, prendi i cucchiai e fai il massaggio seguendo questo schema:

– Parti dalla zona superiore del naso, andando verso l’attaccatura dei capelli e verso le tempie

– Poi con movimenti rotatori, prima nell’angolo interno e poi esterno, intervieni sulla zona delle palpebre

– Passa ora alle guance, nella parte del viso a “T” e in quella laterale del naso

– Vai ora al mento, andando verso l’alto

– Concludi con il collo, cominciando dalla base fino al mento

Con soli dieci minuti al giorno, per circa dodici giorni, potrai notare già i primi risultati, anche se le tempistiche possono variare da persona a persona, a seconda della tipologia di pelle personale.

Cosa ne pensi di questo massaggio con cucchiaio, pensi di provarlo? Se lo proverai, scrivi un commento sui risultati che hai ottenuto e se lo consiglieresti a qualcun altro. Nel mentre se ti va, puoi deliziarti ancora su questa categoria del blog, che parla di tantissimi altri rimedi naturali, ce n’è per tutti i gusti!

Buona lettura e a presto!


About Francesca L.

Blogger seriale, appassionata di nail art, unghie, make up e rimedi naturali. Articolista web per diversi portali, social media addicted e sempre al passo con le ultime novità del momento. Nella sua vita non manca mai il colore, soprattutto sulle unghie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *