Olio di ricino: gli usi e le proprietà cosmetiche su capelli, rughe, unghie e viso

Ampiamente impiegato in diversi settori, l’olio di ricino possiede moltissime proprietà benefiche per la nostra pelle, capelli e unghie grazie al suo potere protettivo e all’azione nutriente e ristrutturante. Ma quali sono i suoi usi in cosmetica? Vediamolo insieme!
rp_olio-di-ricino-in-cosmetica.jpg

Come usare l’olio di ricino come antirughe naturale:

L’olio di ricino ha enormi proprietà cosmetiche ristrutturanti della pelle, antiossidanti e stimolanti di collagene ed elastina che lo rendono perfetto per un trattamento antirughe naturale.

Grazie alla sua azione mirata è possibile minimizzare i primi segni del tempo dalla fronte, dal contorno occhi e labbra dando al nostro viso un aspetto più levigato, tonico e disteso.

Senza dimenticare, inoltre, un’altra importante proprietà, quella di riattivare la microcircolazione ed è perciò anche indicato per prevenire e trattare le borse, le occhiaie e i segni di stanchezza.

Per usarlo come anti age è sufficiente massaggiarne qualche goccia la sera, dopo lo struccaggio, al posto dell’abituale crema e, nel giro di qualche settimana, i primi risultati non tarderanno certo ad arrivare!

L’olio di ricino per capelli, unghie e ciglia:

Oltre a contrastare la formazione di radicali liberi e a distendere le prime rughe, l’olio di ricino è anche molto indicato per rinforzare capelli, unghie e ciglia.

Per i capelli: Grazie alla capacità di legarsi alla cheratina. questo straordinario ingrediente è in grado di stimolare e rendere più forte la  nostra capigliatura, soprattutto in caso di indebolimento generale, punte sfibrate dall’eccesso di colorazione o uso di prodotti per lo styling e aspetto spento e privo di corpo.

Un efficace impacco lo potrai realizzare velocemente massaggiando questo olio su tutta la testa e lasciando in posa per una mezz’ora coperto da uno strato di pellicola trasparente. Una volta trascorso il tempo necessario procedi al normale lavaggio.

Per una soluzione “last minute“, invece, potrai pettinarlo solo sulle punte dopo il balsamo, prima di procedere all’asciugatura, per proteggere la fibra capillare dall’azione del phone.

Per le unghie: hai unghie sfaldate, deboli, molli e che si spezzano facilmente? Nulla di più indicato dell’olio di ricino puro oppure miscelato a qualche goccia di jojoba. Non dovrai fare altro che inumidire un dischetto di cotone e passarlo su tutta la superficie e sul margine libero massaggiando con movimenti circolari.

Non dimenticare di trattare anche la zona cuticole, in modo da eliminare rossori e renderle più morbide. Ovviamente questa operazione va eseguita su unghie completamente struccate, prive di basi, prodotti o smalto.

Per un trattamento d’urto è consigliabile ricorrere a questo rimedio naturale ogni sera o, al massimo, a giorni alterni in modo da beneficiare al massimo dei risultati e raggiungerli più velocemente.

E se hai le mani ruvide, che mostrano i primi segni dell’età oppure hai qualche macchia scura, estendi il massaggio anche a questa zona e la pelle tornerà morbida, liscia e dall’aspetto più omogeneo.

Per le ciglia: così come per i capelli e le unghie, l’olio di ricino è perfetto anche per volumizzare e dare corpo alle ciglia sottili e rade.

Applicarlo sull’arcata è facile: basta procurarsi un pettinino pulito da un vecchio mascara e applicarlo come normalmente faresti per un prodotto di make up prima di andare a dormire.

Conoscevi gli usi cosmetici dell’olio di ricino? Lo utilizzi abitualmente?
Su Consigli Tra Donne trovi una ricca selezione di rimedi naturali di bellezza e salute adatte a tutti i tipi di pelle o esigenza. Guardali tutti collegandoti a questa pagina e scegli subito il tuo preferito!


About Francesca L.

Blogger seriale, appassionata di nail art, unghie, make up e rimedi naturali. Articolista web per diversi portali, social media addicted e sempre al passo con le ultime novità del momento. Nella sua vita non manca mai il colore, soprattutto sulle unghie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *