Pomata alla calendula: i moltissimi usi, proprietà e benefici di questa crema!

La natura ci riserva sempre innumerevoli sorprese che si rivelano utilissime nella cura del corpo e della bellezza. Oggi voglio parlare con voi della pomata alla calendula, una crema dalle moltissime proprietà benefiche utilissima per idratare, lenire e cicatrizzare la nostra cute.

rp_Calendula_officinalis_03-09-2005_15.32.56.JPG

Le proprietà idratanti e lenitive della pomata alla calendula

La calendula è un fiore molto comune in Europa, prettamente primaverile che ricorda molto una margherita dagli accesi toni del giallo e dell’arancione. Essiccata viene utilizzata per molti infusi e tisane naturali, ma i suoi molteplici benefici la rendono perfetta anche per arricchire creme, pomate e lozioni corpo.

La pomata a base di questo fiore ha un potere fortemente idratante, soprattutto sulle pelli più secche e screpolate. Grazie al potere della pomata alla calendula di creare un film protettivo tutto naturale, la cute sarà protetta dalle aggressioni esterne beneficiando contemporaneamente di tutte le proprietà nutritive di questo fiore.

Anche se si presenta sotto forma di unguento piuttosto corposo, può essere usato anche su chi ha un derma più grasso, a patto di utilizzarne solamente una piccolissima quantità.

Ma non pensare che vada bene solamente per il viso, questo prodotto è validissimo anche per curare e lenire le labbra screpolate e per dare nuova vita alle punte dei capelli sfibrate e molto secche.

Un cicatrizzante naturale direttamente dalla natura!

La crema a base di calendula lenisce ogni tipo di infiammazione, dando sollievo a muscoli, scottature, eritemi e molto altro.

Ma la sua proprietà più sorprendente è quella di essere un validissimo aiuto per coadiuvare la cicatrizzazione di qualsiasi tessuto lacerato di lieve entità.

Attenzione, però, non va utilizzata direttamente sulle ferite aperte, ma va stesa e massaggiata sul lembo di pelle immediatamente circostante per facilitare la formazione di nuova cute e il rimarginarsi della lacerazione.

Ovviamente questo non costituisce un sostituito di eventuali medicamenti, ma un rimedio naturale da utilizzare solamente in casi non gravi, quelli più comuni. In caso di dubbi sempre meglio rivolgersi al proprio medico o dermatologo che saprà indicare la cura migliore.

La calendula, infatti, può essere anche ingerita per via orale tramite integratori e bustine, ma mai senza prescrizione da parte di uno specialista!

Dove comprare la pomata alla calendula?

La pomata o crema a base di calendula si può acquistare nelle farmacie che trattano anche prodotti erboristici ed omeopatici e in molte erboristerie specializzate.

Il tubetto non costa moltissimo, e dovendone usare una piccola quantità durerà molto a lungo.
Ti consigliamo di conservarla in un luogo fresco, asciutto e al riparo dalla luce solare.

A presto e grazie per la lettura! Resta ancora con noi, dai un’occhiata agli articoli proposti nei box qui sotto!


About Francesca L.

Blogger seriale, appassionata di nail art, unghie, make up e rimedi naturali. Articolista web per diversi portali, social media addicted e sempre al passo con le ultime novità del momento. Nella sua vita non manca mai il colore, soprattutto sulle unghie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *