Pori del viso dilatati: 2 maschere fai da te

Se hai pori del viso dilatati, ti consiglio di provare le ricette descritte sotto. Queste due maschere hanno effetto astringente, quindi la pelle apparirà più compatta.

Maschera astringente alla frutta

Per creare una maschera astringente con questa ricetta ti servono:

  • 20 g di polpa di nespole,
  • 30 g di polpa di albicocche,
  • 30 g di succo di limone,
  • amido di mais q.b.

Procedimento: mescola la polpa dei due frutti unita al succo di limone, quindi aggiungi la maizena fino a ottenere la densità desiderata. Il composto deve essere uniforme e facilmente spalmabile. Applica il tutto sul viso, evitando labbra e contorno occhi e lascialo in posa finché non si sarà seccato. Risciacqua con acqua tiepida e concludi picchiettando la pelle con un tonico (puoi usare l’acqua di rose descritta in questo articolo).  Ripeti la maschera fai da te una volta alla settimana.

pori del viso dilatati

Maschera viso arancia, mela e rosmarino

Un’altra ricetta per combattere i pori dilatati si realizza con:

  • un’arancia,
  • mezza mela acerba (o una piccola),
  • 2 rametti di rosmarino,
  • una ciotola d’acqua.

Procedimento: Per iniziare prepara l’infuso di rosmarino lasciandolo nell’acqua bollente per 10 minuti. Lascialo raffreddare, quindi elimina i rametti. A questo punto frulla la polpa dell’arancia, privata della pellicina e dei fili bianchi, insieme alla mela sbucciata e alla tisana.

Applica il composto ottenuto sul viso, evitando labbra e contorno occhi, e lascialo in posa per 20 minuti. Infine, rimuovilo con acqua tiepida. Esegui tutti i passaggi una volta alla settimana.

Pori del viso dilatati: cause e consigli

I pori del viso dilatati sono causati da pelle grassa, impura e/o matura. Oltre ad eseguire le maschere specifiche per questo inestetismo, ti consiglio di:

  • truccarti con prodotti minerali o con INCI più verdi possibili;
  • rimuovere il make up con gli appositi prodotti (latte detergente/struccante e tonico, meglio se fatti in casa);
  • usare sempre il tonico: è un importantissimo aiuto per ricompattare la pelle e mantenere inalterato il pH cutaneo;
  • utilizzare una crema antirughe, se hai una pelle matura: il rilassamento cutaneo favorisce la dilatazione dei pori.
  • eseguire uno scrub viso una volta alla settimana: rimuove a fondo le impurità, favorendo la rigenerazione cutanea, oltre a permettere un ottimale assorbimento dei prodotti.

Visita gli altri articoli delle sezioni rimedi naturali e rimedi della nonna.

Torna a trovarmi!


About Mariana Leo

Appassionata di make up e sempre aggiornata sulle ultime innovazioni beauty. Esperta di ricette cosmetiche fai da te, ama "pasticciare" con gli ingredienti che trova nella dispensa. Non esce mai di casa senza trucco, nemmeno per buttare la spazzatura!

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *