Riso rosso e riso rosso fermentato: proprietà, benefici, rimedi naturali, controindicazioni

Il riso rossoriso rosso fermentato: proprietà, benefici, rimedi naturali e controindicazioni. Scopri con noi tutti i segreti di questo alimento, come usarlo per la bellezza, la salute e quando non consumarlo.

Riso Rosso o Riso Rosso Fermentato

Esistono due tipi di riso rosso: uno è una varietà naturale, reperibile in commercio, che deve la sua particolare colorazione alla presenza di antociani e antiossidanti.

Il riso rosso fermentato, invece, viene prodotto a partire dal comune riso da cucina che viene fatto fermentare tramite uno speciale lievito, il Monascus Pupureus.

Una differenza da non sottovalutare che presenta diverse proprietà, diversi benefici e anche qualche controindicazione, vediamole insieme!

riso rosso riso rosso fermentato

Fonte foto

Riso rosso naturale: proprietà, benefici, controindicazioni

Il normale riso rosso è un prodotto integrale, particolarmente ricco di antiossidanti e antociani, che contrastano l’invecchiamento cellulare e la formazione di radicali liberi. Questo ingrediente, infatti, viene utilizzato in alcuni prodotti cosmetici antietà e creme antirughe di ultima generazione.

Inoltre, consumato in quantità moderate, aiuta il transito intestinale perchè contiene molte fibre e può essere assunto da chiunque in quanto non contiene glutine.

E’ inoltre ricco di vitamine del gruppo B, ferro, magnesio, manganese. Si trova in commercio nei punti vendita specializzati in alimentazione sana, nei più forniti supermercati, nei negozi alimentari orientali e online, su portali dedicati al bio.

Assunto senza eccessi, non presenta particolari controindicazioni, è un alimento sano che può essere consumato come alternativa al riso bianco. Ovviamente questo in assenza di particolari regimi dietetici particolari o allergie.

Riso Rosso Fermentato: proprietà, benefici, rimedi naturali e controindicazioni

Un discorso a parte, invece, va fatto per il riso rosso fermentato, quello ottenuto tramite fermentazione dell’Oryza Sativa, il comune riso bianco da cucina.

Su questo alimento sono state pubblicate diverse controversie e occorre prestare particolare attenzione alle sue controindicazioni.

Tra le proprietà e i benefici del riso rosso fermentato troviamo la capacità di ridurre i livelli di colesterolo nel sangue. Questo rimedio naturale trova efficacia grazie alla presenza di grassi acidi monoinsaturi, della Monacolina K e degli isoflavoni.

In Cina viene anche utilizzato sin dall’antichità anche per migliorare la circolazione, i problemi intestinali e di stomaco.

Sebbene venga venduto sotto forma di polvere e in qualità di integratore alimentare acquistabile senza ricetta è assolutamente sconsigliato ricorrere al riso rosso fermentato di propria iniziativa. Gli effetti collaterali sono molti e non trascurabili.

Tra i principali troviamo le interazioni con una grande quantità farmaci, la possibilità di soffrire di nausea, diarrea, cefalee e reflusso. Inoltre non andrebbe mai assunto in gravidanza, allattamento ed in presenza di patologie del fegato e renali.

Sebbene sia stato ampiamente pubblicizzato come rimedio naturale anti colesterolo, va assunto sempre sotto controllo medico e mai per periodi prolungati. Mi raccomando non rischiare!

Sei curiosa di scoprire altre proprietà e benefici degli alimenti, degli oli essenziali e di quelli vegetali? Consulta questa sezione, troverai tantissimi articoli aggiornati quotidianamente!

Diclaimer: articolo amatoriale, privo di valenza medica. Nel caso in cui ti interessi assumere riso rosso fermentato consulta sempre uno specialista e non ricorrere a rimedi fai da te. 


About Francesca L.

Blogger seriale, appassionata di nail art, unghie, make up e rimedi naturali. Articolista web per diversi portali, social media addicted e sempre al passo con le ultime novità del momento. Nella sua vita non manca mai il colore, soprattutto sulle unghie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *