Shampoo naturale fai da te: 4 ricette

Hai mai pensato di lavarti i capelli con uno shampoo naturale fai da te privo di tensioattivi e altre sostanze sintetiche? Le quattro ricette che sto per consigliarti lasceranno i capelli sani e puliti anche senza schiuma. Eccole qui sotto.

Shampoo neutro fai da te

Ingredienti: un pezzo di sapone di Marsiglia, 100 ml di acqua, 3 gocce di olio essenziale a piacere (facoltativo).

Preparazione: prima di tutto, porta l’acqua ad ebollizione, poi abbassa la fiamma. Aggiungi il sapone e mescola bene fino a quando non si sarà sciolto del tutto. Fai raffreddare il composto e, se vuoi, unisci un olio essenziale a tua scelta. Mescola nuovamente e riponi il tuo shampoo fai da te in un flacone vuoto e pulito.

soap-1509963_960_720

Modalità d’uso: usa il preparato come un qualsiasi shampoo.

A chi è adatto: questa preparazione è adatta a tutti i tipi di capelli. Aggiungendo un olio essenziale puoi ottenere un particolare beneficio (per esempio, puoi usare quello di lavanda per regolarizzare la produzione di sebo o del tea tree oil contro la forfora) o, semplicemente, profumare il prodotto.

Shampoo fai da te alla consolida

Ingredienti: 15 g di radice secca di Consolida maggiore, 100 ml di acqua, 2 tuorli d’uovo, 5 cucchiai di alcool etilico al 50%.

Preparazione: metti la radice di consolida nell’acqua e lasciala coperta in infusione per 3 ore. A questo punto, porta i due ingredienti ad ebollizione mescolando continuamente. Copri nuovamente fino a quando il liquido non si sarà raffreddato. A questo punto puoi filtrare il decotto ottenuto per poi aggiungere i tuorli e l’alcool.

Modalità d’uso: usa questo shampoo fai da te in una sola volta, applicandolo sui capelli bagnati in due passate e risciacquando con abbondante acqua tiepida.

A chi è adatto: questo shampoo casalingo è adatto ai capelli normali.

Shampoo fai da te all’uovo

Ingredienti: un albume, 2 tuorli, un cucchiaino di miele, un cucchiaino di olio d’oliva, un limone.

Preparazione: sbatti insieme l’albume e i tuorli, quindi aggiungi gli altri ingredienti amalgamandoli per bene.

Modalità d’uso: questo composto deve essere usato tutto immediatamente in quanto non può essere conservato. Massaggialo sulla chioma bagnata, quindi risciacqualo abbondantemente con acqua tiepida fino a rimuovere ogni residuo. Per eliminare l’odore dell’uovo puoi aggiungere mezzo bicchiere d’aceto all’acqua dell’ultimo risciacquo.

A chi è adatto: questa ricetta è adatta ai capelli secchi e sfibrati.

capelli secchi

Shampoo fai da te alla farina di ceci

Ingredienti: un cucchiaio pieno di farina di ceci, 250 ml di acqua tiepida, 2 cucchiai di aceto bianco. Ti serve, inoltre, un flacone vuoto o una bottiglietta.

Preparazione: con l’aiuto di un imbuto versa nel flacone la farina di ceci, l’acqua e l’aceto. Mescola energicamente il tutto per amalgamare bene.

Modalità d’uso: usa una piccola quantità di prodotto su tutti i capelli, utilizzandone di più sul cuoio capelluto, quindi risciacqua bene.

A chi è adatto: questa ricetta è adatta ai capelli grassi; infatti, la farina di ceci ha un’ottimo potere sebo-assorbente.

cosmetici-fai-da-te-blog-2

Se questi rimedi naturali ti sono piaciuti ti consiglio di leggere le ricette per i balsami capelli fai da te. Cliccando qui troverai la versione per capelli secchi, mentre cliccando qui quella per i capelli grassi.

Torna a trovarci!

About Mariana Leo

Appassionata di make up e sempre aggiornata sulle ultime innovazioni beauty. Esperta di ricette cosmetiche fai da te, ama "pasticciare" con gli ingredienti che trova nella dispensa. Non esce mai di casa senza trucco, nemmeno per buttare la spazzatura!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *