Tisana drenante: ecco due ricette fai da te!

Chi di noi non vorrebbe liberarsi della cellulite? Tutte le donne soffrono di questo inestetismo, tranne pochissime fortunate e se non siete tra quest’ultime vi consiglio due ricette per una tisana drenante fai da te!

Tisane anticellulite già pronte

Di tisane anticellulite già pronte ce ne sono tantissime in commercio, come, ad esempio, le drenanti L’Angelica e Sogni D’oro e la tisana al caffè verde Equilibra.
Più o meno tutte sono buone per lo smaltimento dei liquidi in eccesso; tuttavia, se volete provare a farne una voi stesse in casa con pochi e semplici ingredienti, sto per darvi le due ricette che desiderate!

tisana contro la stanchezza

Tisana fai da te alla betulla

Per fare questa ricetta basta un solo ingrediente: le foglie di betulla, pianta nota per le sue proprietà diuretiche e drenanti.

La betulla normalmente non si trova nei supermercati, ma potete procurarvela facilmente in erboristeria.

tisana drenante fai da te betulla

Per preparare la tisana, la quantità da usare è un cucchiaino da caffè scarso in una tazza da the.
Le foglie devono essere lasciate qualche minuto in infusione in acqua bollente; successivamente, filtrate la vostra tisana con un colino a maglie strette.

La dose consigliata per un buon effetto drenante è di almeno tre tisane al giorno. Per comodità potete prepararne già un litro con 25 grammi di betulla da sorseggiare durante la giornata.

Potete addolcire a piacere; il miele è particolarmente indicato perchè è un dolcificante naturale ed esalta il gusto della betulla.

Prima di consumare questo infuso assicuratevi di non essere allergici ai salicilati contenuti, oltre nella betulla, in alcuni medicinali, come l’aspirina.

Tisana prezzemolo e limone

Mentre il prezzemolo, come la betulla , svolge un’importantissima funzione drenante, il limone ha una funzione depurativa, utile per l’eliminazione delle tossine dal corpo.
Per preparare una tisana ci servirà un mazzetto di prezzemolo e una fettina di limone.

tisana drenante fai da te prezzemolo

Il prezzemolo va lasciato riposare qualche minuto in acqua bollente prima di eliminarne le foglie. Dopo aver filtrato l’infuso, dolcifichiamo a piacere e aggiungiamo la fettina di limone.
La quantità consigliata da bere è almeno due tazze a settimana.

Solitamente, questa tisana non ha controindicazioni, ma è sconsigliata alle donne in gravidanza perchè il prezzemolo potrebbe causare danni al feto.

Entrambe queste tisane hanno un effetto diuretico, se andate in bagno più spesso è un bene perchè vuol dire che il corpo si sta liberando dei liquidi in eccesso!

Se avete dei dubbi sull’assunzione di questi rimedi, per esempio in presenza di allergie o di patologie al fegato, chiedete consiglio al vostro medico o all’erborista.

Uno stile di vita sano per il massimo dei risultati

Per ottimizzarne i benefici le tisane vanno abbinate a un corretto stile di vita.
Non è necessario fare grandi sacrifici, ma assumere poche buone abitudini.

Per rimanere in forma, innanzitutto, è importante svolgere un po’ di attività fisica ogni giorno, anche leggera, come una passeggiata di mezz’ora. La sedentarietà è amica della cellulite!

Inoltre, è risaputo che l’eccesso di sodio provoca ritenzione idrica. E’ bene, quindi, limitare il consumo di sale e dei cibi che ne contengono in elevate quantità, come insaccati e formaggi stagionati.

Per completare la routine di salute e bellezza occorre, infine, bere molta acqua e mangiare tanta frutta e verdura!

Sono sicura che questo articolo vi sia piaciuto, allora perchè non passare spesso dalla nostra categoria rimedi naturali?
A presto!


About Mariana Leo

Appassionata di make up e sempre aggiornata sulle ultime innovazioni beauty. Esperta di ricette cosmetiche fai da te, ama "pasticciare" con gli ingredienti che trova nella dispensa. Non esce mai di casa senza trucco, nemmeno per buttare la spazzatura!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *