Tisana fai da te contro i disturbi mestruali

Noi donne, chi più e chi meno, soffriamo di fastidiosi sintomi causati dal ciclo. Anche se molte fanno uso di medicinali, sono convinta che la maggior parte di voi possa farne a meno…
Come fan di rimedi naturali, infatti, voglio consigliarti una tisana fai da te contro i disturbi mestruali.

Continua la lettura!tisana dolori mestruali

Tisana fai da te contro i disturbi mestruali

Tutto quello che ti occorre è:
250 ml di acqua (circa una tazza da colazione),
20 g di calendula (circa due cucchiaini da caffè),
20 g di camomilla,
2 foglie di salvia.
Il procedimento è molto semplice: dobbiamo portare l’acqua ad ebollizione e poi versare gli ingredienti a fuoco spento.

Questi ultimi devono essere lasciati in infusione per almeno 5 minuti; più li lasciamo riposare, più intenso sarà il loro effetto.

Prima di bere la tisana appena preparata, ovviamente, bisogna filtrarla con un colino a maglie strette. State attente alla temperatura, se è troppo calda aspettate ancora un po’, è brutto bruciarsi la lingua!

Perchè ho scelto questi estratti naturali

La calendula, grazie alle sue proprietà emmenagoghe e antispasmodiche aiuta la fuoriuscita del flusso mestruale e allevia i crampi addominali.
La camomilla svolge una funzione rilassante, che ci fa sentire meno nervose e favorisce il riposo.
La salvia, come la calendula ha proprietà antispasmodiche, quindi agisce contro il mal di pancia; in più favorisce la digestione, che durante i giorni del flusso può essere difficoltosa.

Altri consigli per alleviare i sintomi da mestruazioni

Non so se lo sapevi, ma con le giuste abitudini possiamo controllare i disturbi causati dal ciclo (a meno che non si soffra di particolari patologie dell’apparato riproduttivo). Quando il corpo sta bene, i dolori mestruali sono minimi e scompaiono in fretta.mestruazioni
Un’alimentazione equilibrata svolge un ruolo fondamentale contro i sintomi collegati a quei giorni. Il ferro è indispensabile perchè durante la mestruazione si perde del sangue, quindi dobbiamo assicurarci di assumere quantità sufficienti di carne e/o legumi.
Il potassio degli spinaci e delle banane aiuta a combattere la tristezza e i crampi, mentre i carboidrati e i sali minerali della frutta e della verdura fresca riducono il senso di spossatezza.
Contro il mal di pancia da mestruazioni, inoltre, è molto utile l’attività fisica, che aiuta la circolazione sanguigna e mantiene la tonicità dei muscoli. Anche la classica borsa di acqua calda della nonna costituisce un valido rimedio: poggiala sull’addome, quando ti fa male, per constatarne i benefici.

Cosa ne pensi di questo articolo?
Passa spesso da questa categoria per cercare il rimedio naturale adatto alle tue esigenze!

A presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni anonime e rispettando la tua privacy, sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi